Assistenza computer salerno e provincia

Ucciso a Pontecagnano il pregiudicato Massimiliano Nastri

La vittima é stato sparato alla testa, all'addome ed a una scapola

Quattro colpi, tre probabilmente mortali hanno ucciso, intorno alle 20.00, il pregiudicato Massimilano Nastri, 35 anni. L’uomonsi trovava Pontecagnano in via Pertini quando é stato raggiunto da almeno 4 colpi di pistola. Uno alla testa, uno alla scapola e due all’addome. Nonostante i tentativi di rianimazione del personale del 118 per l’uomo non c’è Nastri stato scampo. La vittima é risultata essere pregiudicata per reati spaccio e sottoposto ad obbligo di firma. In precedenza era già stato tratto in arresto nel corso dell’operazione “Wolf” del Nucleo Investigativo nel 2001.
Procede nucleo investigativo del reparto operativo cc di Salerno, unitamente Cp. Battipaglia. Sopralluogo cura Sis reparto operativo Salerno.
Non si esclude la pista legata allo spaccio.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.