Assistenza computer salerno e provincia

Trovato morto in casa, effettuata l’autopsia sul 46enne ebolitano

Tra 40 giorni gli esiti degli esami tossicologici

admin

Una possibile overdose da droga sarebbe la causa più probabile della morte di G.T., il 46enne trovato morto da sua madre nel pomeriggio di ieri. Giovanni Zotti, il medico legale incaricato dalla Procura, ha effettuato l’autopsia sulla salma del giovane ebolitano che era stata trasferita all’obitorio dell’ospedale Maria Santissima Addolorata dopo essere stata posta sotto sequestro dall’autorità giudiziaria. Ora si attende l’esito degli esami tossicologici per capire la qualità e la quantità della sostanza stupefacente che ha provocato il decesso. I risultati dovrebbero pervenire in circa 40 giorni. Il 46enne ebolitano in passato avrebbe avuto problemi legati alla droga, a quanto pare G.T. aveva trascorso un anno in una comunità di recupero dalla quale sarebbe uscito da poco. Intanto continuano le indagini dei carabinieri di Eboli e della Procura di Salerno con il pm Penna.

 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.