Assistenza computer salerno e provincia

Troppe iscrizioni e poche aule: si apre il caso al Regina Margherita

Problematica in realtà viva da diversi anni con la preside che chiede la restituzione degli ambienti ad oggi occupati dal Tribunale di Sorveglianza

“Chiediamo che ci siano restituiti gli ambienti che un tempo appartenevano al nostro liceo”

Così la preside del Regine Margherita di Salerno, Virginia Loddo al quotidiano Il Mattino, oggi in edicola, spiega la problematica del liceo dove da anni aumentano le classi ma mancano le aule, così lo stesso istituto non riesce attualmente ad accogliere tutte le domande di iscrizione che arrivano a febbraio. La dirigente scolastica ha fatto riferimento alle aule giudiziarie occupate dal Tribunale di Sorveglianza, in una querelle che dura da anni per ottenere gli ambienti giudiziari in questione e sopperire alla carenza di spazi. In virtù dell’emergenza quest’anno il Regina Margherita ha dovuto trasferire alcune classi dello scientifico nel palazzo del Convitto Nazionale, grazie anche ad una convenzione tra i due istituti, con il nuovo anno scolastico però le iscrizioni sono aumentate e la distribuzione sarà impossibile a partire da settembre.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.