Assistenza computer salerno e provincia

Tromba marina, la ricostruzione della Capitaneria di Porto di Salerno

Il bilancio di quanto avvenuto: "Trailer telonati spostati e danneggiati, nave ha rotto i cavi ma non sono stati comunicati danni e incidenti a persone"

Marco Rarità

SALERNO | Intorno alle ore 14.00 circa di ieri una tromba d’aria ha interessato il porto commerciale di Salerno. L’eccezionale evento naturale, di per sé improvviso ed imprevedibile, ha comportato la caduta in banchina di una ventina di container depositati all’interno delle aree operative autorizzate, altri tre (contenenti tubi metallici) sono finiti in acqua, senza causare danni a persone né inquinamenti marini.

E’ il bilancio stilato dalla Capitaneria di Porto di Salerno, come si legge nella nota: “Al riguardo sono state effettuate operazioni di recupero dei tre contenitori caduti all’interno del bacino centrale del porto che si concluderanno entro la mattinata. Una nave che si trovava agli ormeggi ha rotto i cavi senza tuttavia registrare gravi danni né eccessivi ritardi rispetto alla partenza programmata. Alcuni trailer telonati presenti in banchina sono stati spostati e danneggiati dall’intensità del vento interessando parte della viabilità interna al porto. Non sono stati comunicati danni e incidenti a persone. Immediata la risposta di tutti gli operatori portuali (imprese, piloti, rimorchiatori, ormeggiatori, ecc.) che hanno coadiuvato l’Autorità Marittima nel far fronte alla situazione generale in porto a pochi minuti dall’evento. Necessaria ed inevitabile in questo senso la sospensione delle attività commerciali in corso, finalizzata ad accertare dapprima i danni registrati dalle navi e dalle strutture portuali e successivamente al pronto rispristino degli standard di sicurezza della navigazione e portuale. All’attualità tutte le operazioni commerciali sono regolarmente riprese”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.