Taste - Sapori Mediterranei

Tre coltellate, ragazza di Fisciano tenta il suicidio: ricoverata in Rianimazione al Ruggi

E’ ricoverata nel reparto di Rianimazione del San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, la ragazza che nella giornata di ieri si è pugnalata per ben tre volte provando così a togliersi la vita. Venticinque anni, studentessa universitaria, frequenta la facoltà di Medicina, è di Fisciano,  si è colpita con due coltellate all’addome e la terza alla gola fortunatamente quest’ultima non profonda, poichè probabilmente era già debilitata dai fendenti inflitti al corpo.  Le sue condizioni di salute restano gravi purtroppo, la ragazza è stata trovata con le ferite da un familiare e subito sono stati chiamati i sanitari del 118. Non si conoscono al momento i motivi del gesto che potrebbero essere legati a una crisi depressiva della ragazza.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.