Pizzeria Betra Salerno

Trattative e proposte in casa granata: Casasola verso Verona

Resta in piedi l'idea Palladino ma c'è anche Cocco

Carmine Raiola

È iniziata ieri la sessione invernale di calciomercato. La Salernitana, in questa sessione come le altre squadre di Serie A e di Serie B cercherà di rinforzare le proprie rose e trovare una sistemazione ai giocatori in esubero. Ecco il punto della situazione.

COCCO. In queste prime ore di mercato è stato proposto ai granata Andrea Cocco. L’attaccante non sta trovando molto spazio a Pescara e visto anche l’arrivo di Alessandro Rossi in biancoazzurro, il centravanti è in cerca di una nuova sistemazione. La Salernitana però valuta anche altre alternative.

PALLADINO. In cerca di una nuova squadra è anche Raffaele Palladino. Il centravanti ex Spezia, infatti, con un ritorno all’ombra dell’Arechi ritroverebbe Angelo Gregucci come allenatore. Il centravanti se dovesse arrivare, lo farebbe tramite un contratto “a gettone”.

MONACO. Torna con il mercato invernale, il nome di Salvatore Monaco. Il difensore campano, nella scorsa sessione di mercato sembrava prossimo a vestire la maglia granata per la seconda volta ma poi la trattativa non andò in porto. Senza mai aver giocato neanche un minuto in stagione ( poichè fuori lista), lo stopper potrebbe questa volta tornare all’ombra del castello Arechi.

CALAIÒ. Nome che interessa ai granata è quello di Emanuele Calaiò. L’ariete di Palermo è alla ricerca di un nuovo club dopo essere stato fermo causa squalifica. La volontà del giocatore è rimanere in Serie B ma non mancano offerte anche dalla Lega Pro.

DI GENNARO. Il futuro del centrocampista potrebbe essere lontano da Salerno. La volontà del giocatore, infatti, e quella di tornare in massima serie, dunque non è escluso che faccia ritornk alla Lazio per poi essere mandato in prestito ad un’altra compagine. Su di lui c’è l’interesse di Bologna e Parma in Serie A e del Venezia in serie cadetta.

CASASOLA. Il difensore argentino è al centro dell’interesse del Verona. Grosso, infatti, per rafforzare la sua rosa avrebbe scelto di puntare il jolly granata che proprio contro gli scaligeri fu decisivo per la vittoria finale. La formula sulla quale il Verona vuole concludere l’operazione è quella di un prestito con obbligo di riscatto in caso di raggiungimento della massima serie, inoltre i veneti vogliono inserire nell’affare anche alcune contropartite. Riguardo a quest’ultime, i nomi potrebbero essere quelli di Eguelfi ( terzino sinistro ), Simone Calavano oppure Karamoko Cissè.

JALLOW. Su Lamin Jallow c’è bagarre. Sia il Pescara di Bepi Pillon sia il Carpi di Fabrizio Castori hanno mostrato interesse per la freccia gambiana. Occhio però al Lecce che segue anch’egli l’esterno offensivo.

ODJER. Moses Odjer potrebbe lasciare la Salernitana. Il centrocampista ghanese non sta trovando molto spazio e proprio come nella scorsa sessione di mercato ha l’interesse di Ascoli e Livorno. Non è escluso però che il mediano granata possa scendere di categoria con Ternana, Pordenone e Pro Vercelli alla finestra.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.