Pizzeria Betra Salerno

Torrente soddisfatto: «Buon primo tempo, derby sarà gara difficile»

«Coda ha bisogno di ritrovare la condizione fisica ottimale. Eusepi resta con noi»

admin

E’ un Torrente soddisfatto quello che si presenta in sala stampa. Il tecnico di Cetara commenta così la prestazione contro il Bari: «Nel primo tempo abbiamo fatto buone cose sul piano del gioco, anche con un sistema di gioco nuovo per noi. Abbiamo creato due tre situazioni da gol, senza concedere nulla ad un attacco fortissimo come quello del Bari. Il 4-2-3-1 di questa sera è stata una scelta dettata dall’assenza di Bovo e Moro, che ho preferito non rischiare. È un sistema che potremmo utilizzare a gara in corsa ma che richiede un grande spirito di sacrificio. Stiamo migliorando comunque sotto tutti i punti di vista».

Sugli ultimi arrivati: «Sono giunti altri due giocatori importanti e bravi. Rossi lo conosco, Coda ha sicuramente bisogno di tornare a giocare visto che è stato fermo diversi mesi ed ha bisogno di recuperare la condizione fisica. Già arruolabile per la gara con l’Avellino? Voglio valutarlo durante questa settimana, prima di decidere. Stesso discorso vale per Troianiello, il quale ha bisogno di giocare per ritrovare il ritmo partita. Rossi? È già in forma, già pronto per essere schierato».

Poi una considerazione su Calil ed Euspei: «Caetano ha disputato una buona aprtita, si è sacrificato sul loro centrocampista centrale e lavorato bene con Eusepi. Umberto questa sera poteva fare due gol ma è stato bravo il portiere avversario. Comunque si è disimpegnato bene. Resta? Assolutamente sì».

Sul derby con l’Avellino: «E’ una gara che si prepara con tranquillità. Un match che dà motivazioni altissime, anche per il valore che ha per i nostri tifosi. Andiamo inoltre ad incontrare una squadra forte, migliorata anche rispetto allo scorso campionato. Sarà una partita equilibrata, che potrà essere decisiva da qualche episodio».

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.