Pizzeria Betra Salerno

Torrente è soddisfatto: punto meritato, grande carattere

Il trainer non nasconde un pizzico di amarezza per gli episodi che hanno condizionato il match

Roberta Sironi

355

Brescia. L’analisi di Torrente è lucida e serena. Sulla falsariga di Sciaudone, anche il trainer sottolinea la grande prova di carattere della Salernitana al “Rigamonti” di Brescia. Senza nascondere, però, un pizzico di rammarico per la clamorosa occasione da gol sprecata da Coda. “Quando si dice che un episodio può cambiare una partita. Potevamo segnare il 2-0 ed indirizzare la gara su binari completamente diversi, potevamo chiuderla, ed invece abbiamo sprecato l’occasione ed abbiamo addirittura subito la rimonta degli avversari- commenta Torrente- Abbiamo subito un gol in mischia che si poteva evitare. Ma voglio sottolineare la forza di questo gruppo e la grande prova di carattere di questi ragazzi. Anche in dieci non hanno mai mollato ed alla fine abbiamo ottenuto un punto meritato”. Sull’episodio che vede sfortunato protagonista Coda. “Forse è arrivato stanco davanti al portiere- continua Torrente- Sapevo che Coda non aveva i minuti nelle gambe ma ho voluto farlo giocare per fargli prendere più confidenza col ritmo partita e perchè è un giocatore dalle caratteristiche molto importanti. Quando sta bene può essere decisivo. E poi avevo anche Troianiello che in settimana si era allenato poco”. Sull’esito del match ha influito anche l’espulsione di Moro. “All’inizio lo avevo preferito a Bovo per dare maggiore sostanza al centrocampo. Purtroppo c’è stata l’espulsione che mi ha costretto a cambiare i piani tecnici”. In conclusione, per Torrente quello conquistato al Rigamonti è un punto importante. “Sapevamo le insidie di questa gara. Conoscevamo il valore del Brescia. E’ una squadra che ti mette in difficoltà con la sua velocità soprattutto in avanti. Poi giocavano in casa ed erano molto motivati. Noi potevamo vincerla ma per come si erano messe le cose la potevamo anche perdere. Gabionetta è un calciatore che ha la differenza e ci ha dato una grossa mano. Alla fine torniamo a casa con un pareggio meritato. Cosa mi è piaciuto di più oggi? Il grande carattere del gruppo. Anche oggi posso dirmi soddisfatto”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.