Scarpe per bambini - Millepiedi

Tornano le Narrazioni Differenti con “Porto di parole”

Quest’anno si viaggia nel paese di Chissadove, presentazione al Comune di Salerno giovedì 19 maggio alle 10

Federica D'Ambro

Dove e quando

19/05/2016 - 19/05/2016

Comune di Salerno

Giovedì 19 maggio 2016, alle ore 10, nel Salone del Gonfalone del Comune di Salerno si presenta la quarta edizione di “Porto di Parole – La bottega delle narrazioni differenti”, il progetto percorso dedicato ai bambini, ai ragazzi, agli insegnanti ed alle famiglie organizzato da Saremo Alberi in collaborazione con la “Bottega San Lazzaro” ed il patrocinio del Comune di Salerno, del Comune di Baronissi e di “Nati per leggere”. Da quest’anno il progetto Porto di Parole è realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Il tema di questa edizione è “Nel Paese di Chissadove”.
L’edizione 2016 è ricca di eventi: il primo appuntamento ci sarà il 23 maggio all’Università Suor Orsola Benincasa di Salerno per un incontro – confronto sulla letteratura per l’infanzia ed in particolar modo sulla produzione libraria che si occupa del disagio; giovedì 26 maggio si approderà a Baronissi, qui ad accogliere la ciurma di Saremo Alberi ci saranno circa 1000 bambini; il 3 ed il 4 giugno si virerà su Salerno per vivere una due giorni di laboratori, spettacoli e percorsi tematici tra passato, presente e futuro. Tra gli ospiti anche Gipo Scribantino, ovvero Oreste Castagna.
Alla conferenza di giovedì parteciperanno Antonio D’Alessio, presidente del consiglio comunale; Vincenzo Aliberti e Renato De Rosa, rispettivamente presidente e vice-presidente di Saremo Alberi, che illustreranno nel dettaglio l’iniziativa che è ad ingresso gratuito.

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.