Pizzeria Betra Salerno

“Torero” senza banderillas: ecco Agustìn Vuletich – LE FOTO

SPECIALE #ASALERNO || Arrivato a Rivisondoli l'attaccante nato nel dipartimento di Marcos Juàrez, nel cuore dell'Argentina, il puntero che festeggia come un "torero" ma che odia la corrida

E’ arrivato a Rivisondoli l’attaccante di Arias, nato nel cuore dell’Argentina, accolto dal team manager Sasà Avallone ha conosciuto compagni e tecnico. Nel Dipartimento di Marcos Juárez ha vissuto da ragazzino prima di spostarsi nel barrio Liniers di Buenos Aires, quello del Velez. Infatti è cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Vélez Sársfield. In granata arriva con un contratto annuale con opzione per il rinnovo. L’ultima stagione al Rionegro Águilas in Colombia, contratto scaduto a giugno. Tipico attaccante centrale, possente fisicamente, mamma argentina e papà croato, è alto 1.85. Il puntero argentino ha lasciato un buon ricordo in Colombia, nella sua ultima stagione, nonostante un finale di campionato difficile (da maggio in poi non è stato più convocato) è stato uno dei protagonisti della prima parte del torneo con 8 reti in 13 partite. Una di queste molto sentita, in cui è andato a segno, contro i rivali di Medellin. In una intervista a un giornale locale Vuletich si è espresso su quello che è il suo mito: Gabriel Omar Batistuta. Vuletich ha giocato anche in Portogallo, non sarà quindi la sua prima esperienza in Europa, due anni all’Auroca, la stessa squadra in cui ha militato la meteora granata, il portoghese Roberto. Ha giocato anche in Svizzera al Bellinzona (era in prestito, lì ha imparato qualcosa di italiano). Nella squadra granata ha trovato poco spazio, nel mercato di riparazione dello stesso anno passò al Cobresal in Cile dove fece bene, 3 reti nelle 5 gare rimaste. Una particolarità è l’esultanza, si inchina e rende omaggio al pubblico come un torero. Ha dichiarato però di non apprezzare la pratica della corrida, tutt’altro, è una esultanza consigliata dal fratello che lo vuole “matador”.


ECCO VULETICH

WE1_2698 WE1_2688 WE1_2721 WE1_2663

 

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.