Pizzeria Betra Salerno

Top e Flop, ci siamo cascati tutti..

Il buono, il brutto e il cattivo nel match contro lo Spezia

Marco Rarità

Quando l’agente ha detto “non si muove” pensavo si riferisse al mercato.. Franco.

Per una questione di rispetto, come hanno fatto con il presidente iraniano, prendete un separè e coprite Denilson.. Gabionetta.

In una azione, nel secondo tempo, cerca di allargare il gioco con l’esterno.. Citrosodina 150 grammi e pass a paur.. Moro.

La “cura Tonino” per impazzire, come in Arancia Meccanica, occhi sbarrati e 90 minuti di.. Zito.

La verità è che ci sarà sempre un alibi, c’era contro le grandi in quanto tali e c’è stato contro le piccole per “colpa dei singoli”. Ci sono gli arbitri, c’è la sfortuna, ci sono gli infortuni, l’unica cosa che non c’è da tempo è l’allenatore.. Torrente.

Nell’operato bisogna ammettere i propri errori e capire anche quando è il momento di farsi da parte. Come nel film “Le conseguenze dell’amore” quando chiedono a Toni Servillo se l’asso piglia tutto è un gioco napoletano.. Lui risponde: “Non saprei, io sono di Salerno e comunque è l’unico gioco di carte che conosco”.. Fabiani.

Ci siamo cascati.. Lotito.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.