Taste - Sapori mediterranei

Telis, raggiunto l’accordo sulla cassa integrazione

Boccata d'ossigeno per i dipendenti dello stabilimento di Pagani

admin

Boccata d’ossigeno per i dipendenti della Telis di Pagani. Avviata la procedura di cassa integrazione. E’ quanto emerso dall’incontro al ministero del Lavoro tra le parti sociali e il curatore fallimentare.

La decorrenza dell’accordo è fissata al 7 luglio 2015 e rappresenta un importante risultato per i lavoratori dell’ex stabilimento Ericcson, una volta fiore all’occhiello del tessuto industriale dell’area salernitana, perché non pregiudica la procedura avviata dallo stesso curatore fallimentare sull’esistenza delle condizioni per la ripresa delle attività aziendali anche attraverso evidenze di manifestazioni d’interesse del mondo imprenditoriale, convinzione che trova conferma nel bando pubblicato e la cui scadenza è fissata al prossimo 26 agosto.

«Confermo il mio impegno – ha affermato il sindaco Salvatore Bottone – e quello dell’amministrazione che rappresento nel definire nuovi incontri e nel mettere in campo tutte le azioni e le forze possibili per giungere ad un epilogo positivo della vicenda».

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.