No Signal Service

Teatro e dizione a braccetto: ancora insieme il lavoro di De Rosa e Valitutti

cultura asalerno post
Teatro e dizione a braccetto, per il secondo anno consecutivo, con il Direttore artistico Antonello De Rosa e l’attrice Antonella Valitutti. Palcoscenico, ogni mercoledì alle ore 18 presso l’auditorium del centro sociale di Salerno, il laboratorio di Scena Teatro 2020/2021. “Ho sempre apprezzato il modo di lavorare di Antonella Valitutti – spiega l’attore e regista salernitano – ed è per questo motivo che dallo scorso anno non ho esitato un istante nel coinvolgerla in questo progetto. C’è una intesa particolare e di questo sono felice, come per le persone che prendono parte ai corsi e con grande entusiasmo sono pronte ad imparare cose nuove”. Il corso di dizione ed articolazione della parola è guidato, sapientemente, dall’attrice e doppiatrice Antonella Valitutti. “Il corso prosegue con grande successo e vuole essere una guida per chi desidera educare la propria voce. Riserviamo molta attenzione agli aspetti fisiologici – afferma la Valitutti – come la corretta respirazione ed abbiamo lavorato sulla postura e sulle regole della dizione per una voce più neutra possibile. Il corso non è rivolto solo ai professionisti del settore, ma soprattuto a chi lavora con la voce. Un buon corso di dizione permette di eliminare difficoltà e vizi nella pronuncia per una comunicazione efficace. Con trent’anni di teatro alle spalle, il primo amore è stata propria la dizione grazie a maestri quali Franco Angrisano e Alessandro Nisivoccia. Senza dimenticare l’importante metodo Linklater che seguo da vicino attraverso la regia del maestro Alessandro Fabrizi. Ho incontrato allievi di tutte le età che hanno voluto mettersi in gioco ed è stato molto emozionante, ed è per questo motivo che ringrazio di cuore Antonello De Rosa e Pasquale Petrosino che hanno voluto accogliermi nella grande famiglia di Scena Teatro”.

antonellavalitutti_foto

De Angelis - Grafica e stampa

Commenti

I commenti sono disabilitati.