Taste - Sapori Mediterranei

Salerno, in scena uno spettacolo teatrale benefico per i bambini terremotati

Raccogliere fondi da destinare alla costruzione di una scuola per i bambini terremotati in Umbria, questo lo scopo dello spettacolo teatrale organizzato da Centro Italiano Femminile di Salerno al teatro della Colonia San Giuseppe

Federica D'Ambro

Raccogliere fondi da destinare alla costruzione di una scuola per i bambini terremotati in Umbria. Questo lo scopo dello spettacolo teatrale benefico organizzato da Centro Italiano Femminile (Cif) di Salerno. L’appuntamento è per domani, giovedì 5 gennaio 2017 alle ore 21.00 presso il teatro della Colonia San Giuseppe, in via Salvador Allende a Salerno. Ad andare in scena sarà la Compagnia “Spacca strumml” con lo spettacolo “Ch’sadda fa’ pe’ campà”, tre atti di Massimo e Domenico Canzano.
Il Cif di Salerno è una delle sezioni più antiche d’Italia ed è impegnata tutto l’anno su più fronti, proprio sul tema dell’educazione culturale. “La cultura è la nostra mission principale – spiega Giovanna Limongi Rizzuti, Presidente della sezione di Salerno del C.I.F. – non a caso abbiamo un asilo, che è anche la nostra sede, nella zona di Torrione a Salerno. Ci sembrava giusto e coerente finanziare, anche se con una cifra simbolica la costruzione di una scuola nelle zone del terremoto”.
Tanti i fronti di impegno della locale sezione del Cif. Solo per citarne alcuni, da oltre dieci anni, il Cif di Salerno ha reso attivo sul territorio il Centro Ascolto Donna, collegato al numero verde nazionale antiviolenza “1522”, e con uno sportello presso la Caritas Diocesana in via Bastioni 4 a Salerno. Inoltre, nei mesi scorsi è nato il progetto innovativo “Time out”, un centro per il trattamento degli uomini che maltrattano le donne. La nuova struttura dell’Azienda Asl di Salerno – operativa presso il Distretto 68 di Pontecagnano Faiano in via R.Sanzio 25 – rappresenta il primo centro nel Sud Italia, gestito da un’istituzione pubblica in collaborazione con le associazioni no profit “A Voce Alta Salerno” e CIF, che fornisce un percorso di accompagnamento al cambiamento per gli uomini.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.