Taste - Sapori Mediterranei

Task force anti-abusivi dei caschi bianchi, sanzioni per 771mila euro

Il dato emerge dall'attività di controllo del Comando della Polizia Municipale degli ultimi mesi

Federica D'Ambro

Il Nucleo Operativo del Comando di Polizia Municipale ha svolto negli ultimi mesi una capillare attività di controllo di tutto il territorio cittadino, ai fini della prevenzione e repressione del fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Quotidianamente vengono monitorate le aree maggiormente a rischio e frequentate da numerose persone. Nel contesto dell’attività vengono elevati verbali, ai sensi del Codice della Strada, con sanzione di 771.00 euro, oltre, l’applicazione di altri provvedimenti. A partire dal 1/1/2015 al 27/10/2015 il Nucleo Operativo ha svolto la seguente attività:

Sono stati elevati 203 verbali di 771.00 euro con il sequestro delle somme illecitamente percepite nello svolgimento dell’attività abusiva.
Sono state inoltrate 76 comunicazioni di notizia di reato alla Procura della Repubblica nei confronti di altrettanti parcheggiatori abusivi.
E’ stato emesso dal Questore, su proposta e richiesta di questo Nucleo, 1 Foglio di via obbligatorio a carico di parcheggiatore, residente in un comune limitrofo, esercente l’attività al Corso Garibaldi altezza Bnl.
Sono state inoltrate alla Questura di Salerno, Divisione Polizia Anticrimine, ad opera di questo Nucleo, 3 proposte di emissione di Foglio di via obbligatorio a carico di cittadini non residenti e dediti all’attività di parcheggiatore abusivo alle seguenti vie: S. Leonardo altezza dell’ospedale Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona, Scillato e Piazza Vittorio Veneto.

Inoltre vengono svolti servizi di presidio fisso nelle aree maggiormente a rischio.
All’attività sopra riportata vanno a sommarsi 216 verbali elevati da altro personale del Comando per un totale di 419 sanzioni comminate e 36 comunicazioni di notizia di reato alla Procura della Repubblica per un totale complessivo di 112.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.