Assistenza computer salerno e provincia

Tagliati treni durante i weekend di Luci d’Artista, la rabbia dei pendolari

"Collegamenti eliminati durante l'evento, da Salerno a Nocera Inferiore cancellate le coincidenze in serata" lettera inviata alla Regione e Trenitalia

Collegamenti ferroviari “tagliati” nei week-end delle Luci d’Artista, così un professionista di Nocera Inferiore, come si legge sul quotidiano Il Mattino ha inviato una lettera ai vertici della Regione Campania e a Trenitalia per conoscere le motivazioni di questa variazione: “Ho acquistato – ha dichiarato Michele Maiorino, come si legge sul quotidiano Il Mattino – un biglietto dell’alta velocità da Milano a Salerno con arrivo alle 20,47. La mia destinazione è Nocera Inferiore. Ho evitato di scendere a Salerno perché non avrei trovato una coincidenza se non alle 6 del mattino successivo. Ho, quindi, optato per Napoli per prendere il treno delle 20,30. Purtroppo è stato cancellato per Luci d’Artista. Alla fine sono stato costretto a salire su quello delle 21,30 con arrivo nella mia città alle 22,30. Risultato, da Milano a Napoli ho impiegato 4 ore e 40 minuti; 2 ore e 30 minuti da Napoli a Nocera. A cosa mi serve l’alta velocità se poi a livello regionale siamo ridotti a questo inferno? Queste luci vengono allestite sui binari? Perché i treni vengono cancellati per tale evento? Perché bloccare i viaggiatori che devono andare in una città tra Napoli e Salerno a causa delle luci? Non viviamo tutti a Napoli o a Salerno”. Sulla stessa linea anche il “gruppo pendolari linea storica” che come il cittadino nocerino ha chiesto lumi sulla vicenda.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.