Taste - Sapori Mediterranei

Svolta ex Marzotto, area ai costruttori Rainone e Postiglione: può nascere un nuovo quartiere

Ventiseimila metri quadri costruibili, il 70 per cento dovrà essere riutilizzato ad uso residenziale

I costruttori Eugenio Rainone e Pietro Postiglione si sono aggiudicati in via definitiva l’intero lotto riguardante l’ex Marzotto, il vecchio opificio su via Allende, poco prima della zona industriale della città. Come si legge sul quotidiano Il Mattino, oggi in edicola, è arrivata dal Tribunale fallimentare di Napoli la comunicazione ufficiale sull’avvenuta aggiudicazione ai costruttori salernitano. Sei elementi, oltre alla vecchia azienda tessile di due piani, compreso un fabbricato di 7 piani e un appartamento al primo piano di un’altra struttura, ma anche aree aperte, per un totale di 43mila metri quadri, 26mila di questi costruibili. Per il 70 per cento, dovranno essere riutilizzate ad uso residenziale, solo il restante 30 per cento per attività produttive. Anche se non c’è e non esiste ancora un progetto sull’area dell’ex Marzotto è molto probabile che vengano realizzati nuovi appartamenti, a un passo dallo Stadio e Marina d’Arechi, completando così una riqualificazione della Litoranea.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.