Taste - Sapori mediterranei

Svolta Aeroporto, De Luca: “Nasce l’hub Capodichino-Salerno”

“Dopo un anno di istruttoria del precedente Governo, e dopo un anno di istruttoria dell’attuale Governo, è giunto alla firma il decreto che conclude l’iter per la concessione relativa all’aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi”.

Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nel pomeriggio si è espresso sulla firma del Ministro che ha dato il là al progetto di decollo dello scalo salernitano: “Prende corpo il sistema aeroportuale regionale che unifica lo scalo di Capodichino con quello di Salerno/Pontecagnano. Si darà respiro a Capodichino, che ha avuto negli ultimi anni una crescita straordinaria, ma è arrivato al limite delle possibilità di ulteriore espansione, e si fa decollare definitivamente lo scalo di Salerno Costa d’Amalfi, destinato a soddisfare l’utenza delle costiere amalfitana e cilentana, ma anche di Basilicata, Puglia e Calabria”.

62648089_10157090208263257_1594274319628763136_n

Ha continuato De Luca: “Un sistema che a pieno regime potrà sviluppare un traffico, tra i due scali, di oltre 17 milioni di passeggeri. Sono previsti investimenti complessivi, tra pubblico e privato, per 230 milioni di euro. La Regione Campania finanzia inoltre per 100 milioni di euro il prolungamento della metropolitana di Salerno fino all’aeroporto e per 50 milioni di euro il sistema della viabilità. Si cambia in maniera decisiva la rete infrastrutturale regionale. È un’occasione straordinaria di sviluppo per tutto il territorio, per le attività turistiche, per le produzioni e per lo sviluppo dell’intera Campania”.

Sulla questione si è espresso anche il sindaco di Salerno, Enzo Napoli.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.