Taste - Sapori mediterranei

Sversamento di liquami in Costiera, nei guai 16 persone

Sono indagati i responsabili dei depuratori che avrebbero dovuto farli funzionare, invece di contribuire all'inquinamento del mare

Federica D'Ambro

Incessanti i controlli da parte della Capitaneria di Porto di Salerno a tutela del mare della Costiera Amalfitana. Dopo una lunga indagine la Procura di Salerno ha sequestrato i depuratori di Amalfi e Praiano e sono attualmente sotto indagine 16 persone, che avrebbero dovuto farli funzionare. Gli indagati sono accusati di aver contribuito all’inquinamento del mare della Costiera Amalfitana.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.