Taste - Sapori Mediterranei

Surfista in pericolo a largo ma è un falso allarme, interviene la Capitaneria – LE FOTO

Si temeva che l'uomo in mare, spinto dalle onde, non riuscisse più a tornare a riva ma l'uomo ha spiegato di avete tutto sotto controllo: "Sono un istruttore"

Sembrava essere una emergenza quella constatata pochi minuti fa a Salerno dove un surfista in mare, a largo dello spazio antistante il Lido Mercatello, sembrava non riuscisse più a rientrare in spiaggia. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di Porto per provare a recuperarlo, presenti anche i sanitari dell’Humanitas di Salerno. Quando però la Capitaneria ha raggiunto l’uomo lui ha rifiutato l’aiuto, sostenendo di non essere in difficoltà, ha dichiarato di essere un istruttore e di non aver nessun problema. Il surfista è stato comunque trainato in spiaggia dal battello della Capitaneria perchè la corrente poteva rappresentare un pericolo per il surfista.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.