Assistenza computer salerno e provincia

Sul lungomare con le dosi di hashish, fermati due giovani

I due ragazzi perquisiti si stavano appartando con altri due giovani nei giardini del Lungomare Trieste

Nella serata di ieri, personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Mobile della Questura di Salerno, nell’ambito dell’attività di contrasto al crimine diffuso, con particolare riferimento alla illecita vendita di sostanze stupefacenti a Salerno, ha tratto in arresto un cittadino di nazionalità senegalese, colto in flagranza del reato di detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish.

Nel corso di tale specifica attività, il personale della Squadra Mobile ha notato, nei giardini del Lungomare Trieste, due uomini di colore che, all’atto di appartarsi con due giovani, datisi precipitosamente alla fuga alla vista dei poliziotti, cercavano di sottrarsi al controllo e il senegalese, inoltre, cercava di disfarsi dello stupefacente in suo possesso.

La sostanza stupefacente è stata immediatamente recuperata dai poliziotti ed analizzata, risultando essere di tipo hashish, per un peso complessivo di gr. 193.

E’ stata effettuata una perquisizione personale anche nei confronti dell’altro cittadino straniero, del Gambia, il quale è stato trovato in possesso di 9,58 grammi di hashish, suddiviso in 9 porzioni e di 2 grammi di marjuana; per tali fatti è stato denunciato in stato di libertà per l’illecita detenzione di sostanze stupefacenti.

Nella mattinata odierna, così come disposto dal Pm di turno presso la Procura della Repubblica di Salerno, il senegalese sarà condotto presso il tribunale di Salerno per il giudizio per direttissima.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.