Scarpe per bambini - Millepiedi

Dopo il successo della Carmen al Teatro Verdi in scena “Don Pasquale” di Donzinetti

L'opera prende a riferimento i personaggi della Commedia dell'arte. Pasquale è Pantalone,Ernesto è Pierrot, Malatesta è Scapino e Norina è Colombina

Dopo il successo della Carmen che ha inaugurato la stagione, secondo appuntamento con la grande lirica al Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno. Da venerdì 19 maggio andrà in scena “Don Pasquale” di Gaetano Doninzetti. Giovedì 18 maggio alle ore 11.00 presso il foyer del Teatro Municipale Giuseppe Verdi in via Roma a Salerno avrà luogo la presentazione dello spettacolo alla quale prenderanno parte il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, il direttore artistico Daniel Oren ed il cast della rappresentazione.

Il “Don Pasquale” al Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno andrà in scena Venerdì 19 maggio ore 21.00 Turno A, domenica 21 maggio ore 18.00 Turno C, Martedì 23 maggio ore 19.00 Turno B.

Per la composizione di Don Pasquale, capolavoro comico di Donizetti, l’autore bergamasco necessitò di un tempo di stesura assai breve: gli bastarono solo undici giorni. La scelta del soggetto pare sia dipesa dalla lettura del tutto casuale di un precedente libretto di Angelo Anelli. Incaricato dal Théâtre-Italien di Parigi di comporre un’opera buffa, Donizetti non ebbe esitazioni e decise di musicare la vicenda del vecchio burbero che, per fare un dispetto al giovane nipote, innamorato a suo dire della donna sbagliata, prende moglie e rimane alla fine gabbato. Nella tradizione dell’Opera buffa, l’opera prende a riferimento i personaggi della Commedia dell’arte. Pasquale è Pantalone,Ernesto è Pierrot, Malatesta è Scapino e Norina è Colombina.

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.