Taste - Sapori mediterranei

Street Control, Santoro: “Importante primo ricorso accolto, ora chiediamo totale eliminazione”

L'avvocato Alfonso Rescigno, socio dell'associazione Viridis, ribadisce: "Da valutare caso per caso"

“Avevamo ragione quando dicevamo che lo street control era usato in maniera impropria a Salerno, ora la notizia del primo ricorso accolto”. Ha dichiarato il consigliere comunale all’opposizione a Palazzo di Città, Dante Santoro menzionando la notizia rivelata dalla nostra testata, il ricorso presentato dall’avvocato Rescigno dello studio Miele. “Dopo la nostra battaglia e le firme raccolte è quasi scomparso dai radar, ma continueremo a vigilare ed a chiedere la totale eliminazione di quest’arma di tartassamento di massa voluta da chi ci governa al Comune di Salerno più per pagare sprechi e debiti che per migliorare la viabilità. Complimenti all’avvocato Alfonso Rescigno per questa battaglia vinta”.

E proprio l’avvocato Rescigno, socio dell’associazione no profit Viridis, ha voluto precisare come la stessa associazione è aperta a consigliare e guidare chiunque non sappia come “muoversi” in casi del genere, contattabile attraverso la pagina Facebook dell’associazione. Lo scopo di Viridis è principalmente quello di preservare il benessere di tutti, con l’avvocato Rescigno che tiene a specificare, come ribadito già nel precedente articolo: “Ogni caso, in particolare per le contravvenzioni derivanti da Street Control, è da valutare singolarmente, come associazione ci mettiamo a disposizione dei cittadini che credono di aver subito un verbale ingiustificato, così come in tanti altri campi, tant’è che Viridis si avvale della collaborazione di avvocati, medici, biologi, ingegneri, architetti, commercialisti, sportivi, religiosi e di chiunque sia interessato a diverse problematiche anche sociali vissute dai cittadini salernitani”. 

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.