Assistenza computer salerno e provincia

Stravaso del mezzo di contrasto, accusato di aver causato lesioni noto chirurgo salernitano

E' iniziato il processo a carico del medico

524

Inizia il processo a carico di un noto medico chirurgo salernitano accusato di aver cagionato lesioni a causa dello stravaso del mezzo di contrasto prima dell’effettuazione di una tac. Nelle fasi prodromiche all’esame, infatti, la persona offesa, una cinquantenne residente a Napoli, lamentava la stravaso del liquido con conseguenti lesioni al polso e alla mano. Il sanitario, difeso dal penalista avvocato Giovanni Vitale, ha sin da subito fornito importanti elementi a suo discarico anche tramite una consulenza di parte. L’avvocato Vitale ritiene infatti che il capo d’imputazione così come contestato al medico sia assolutamente illogico e privo di riscontri concreti stante la circostanza che nessun addebito possa essere mosso all’operato del medico .
Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.