No Signal Service

StraSalerno: Lembo il dominatore, Capasso super

La gara con i 21km,97 metri ha preso il via dal Lungo mare Tafuri e si è corsa nelle strade della Città tra i palazzi antichi e la Salerno moderna, toccando posti belli e da cartolina.

L’Half Marathon “StraSalerno è stata la gara che ha segnato il ritorno della Corsa su Strada e della competizione nella Città di Salerno. La gara con i 21km,97 metri ha preso il via dal Lungo mare Tafuri e si è corsa nelle strade della Città tra i palazzi antichi e la Salerno moderna, toccando posti belli e da cartolina. Gli atleti ben 500 hanno gareggiato in percorso interamente pianeggiante e tecnico di 10 Km,500 da ripetere due volte. La manifestazione con l’egida della Fidal è stata organizzata dalla Vis Nova Salerno ed ha assegnato i Titoli Regionali per le Categorie Master. Mattatore di questa edizione 2021 della “StraSalerno” Vincenzo Lembo atleta che corre con i colori dell’International Security, il giovane seniores ha dominato la competizione in 1h10’29”, lasciandosi alle sue spalle il generosissimo “Armando Ruggiero” della Carmax Camaldolese di 1’18”. Terzo all’arrivo “Alessandro D’Ambrosio” Collana Marathon in il tempo di 1h14’25”. La gara femminile classifica 44 donne al primo posto si legge “Annamaria Capasso” Amatori Vesuvio che ha chiuso la distanza in 1h31’03”; la napoletana vince anche il titolo regionale. Seconda all’arrivo “Katia Zaccara” Pod.Amatori Potenza (1h33’49”) terza al traguardo “Francesca Apicella” Podistica Cava Picentini 1h34’26” il suo tempo. L’organizzazione, curata da Giovanni Ferrigno ha dato a ogni singolo partecipante le dovute accortezze maggiormente nei servizi prima e dopo gara cose che spesse volte in Campania per le manifestazioni di corsa su strada pur pagando un alto contributo mancano.

DSCN2613

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.