Assistenza computer salerno e provincia

Straniera aggredita a Scafati, possibile tentativo di stupro

Trentenne ritrovata priva di sensi e con una ferita di arma da taglio

Sabino Russo

Nuovo caso di violenza ai danni di una giovane donna nell’Agro. Una trentenne straniera, residente da anni a Scafati, è stata ritrovata riversa a terra, priva di sensi e con una ferita di arma da taglio al braccio destro, in una stradina periferica al confine tra il comune di Scafati e Pompei.

Sull’aggressione, verificatosi in via del Polverificio, all’altezza del passaggio a livello, indagano i carabinieri della locale Tenenza. Non si esclude che potrebbe trattarsi di un tentativo di stupro. A tal proposito, cresce la preoccupazione in tutto l’Agro. Solo alcuni giorni fa, infatti, un episodio di violenza sessuale era stato denunciato nel vicino comune di Sant’Egidio del Monte Albino.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.