Assistenza computer salerno e provincia

Strage di Sassano, condannato a 10 anni l’autista killer

Il giovane barista di Sassano che, la domenica del 28 settembre del 2014 travolse ed uccise con la sua Bmw, quattro giovani

Federica D'Ambro

809

La Corte d’Appello di Potenza ha confermato la pena di 10 anni e 4 mesi per Gianni Paciello, il giovane barista di Sassano che, la domenica del 28 settembre del 2014 travolse ed uccise con la sua Bmw, davanti al bar “New Club 2000″ di Sassano, quattro giovani: Nicola e Giovanni Femminella, Daniele e Luigi Paciello, fratello dello stesso Gianni. A rivelarlo il quotidiano Il Mattino. La Corte d’Appello in seguito a una camera di consiglio durante circa un’ora ha sentenziato per la conferma della condanna in primo grado emessa dal Tribunale di Lagonegro.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.