Taste - Sapori Mediterranei

Stazione Marittima di Salerno, ecco l’Arechi: il nuovo rimorchiatore

87419775_3398845526832033_5774793931329896448_o

Oltre il quarto di secolo di servizio al porto di Salerno festeggiato stamattina con l’inaugurazione di un nuovo, potente, modernissimo mezzo. Nelle acque antistanti la Stazione Marittima, al Molo Manfredi, si è infatti tenuto il varo del rimorchiatore Arechi che arricchisce così la flotta di Rimorchiatori Riuniti Salerno che fa parte del gruppo Rimorchiatori Riuniti di Genova. Si tratta di un importante investimento per la società – 5,5 milioni di euro – che assicura i servizi tecnico-nautici nel porto di Salerno. Il nome Arechi è stato dato in onore della città: il rimorchiatore porta così a cinque i mezzi in funzione nel porto di Salerno; un passaggio importante per farsi trovare pronti alle nuove sfide che attendono lo scalo salernitano, interessato in questi giorni dai lavori di dragaggio che consentiranno a navi di maggiore stazza – sia per quanto riguarda il traffico commerciale che per quello passeggeri – di poter attraccare in sicurezza al porto.

La presenza di una flotta di rimorchiatori di elevato livello tecnico, infatti, rappresenta un forte motivo di attrazione per un investitore che, come sempre accade in tutti i settori, va costantemente alla ricerca di infrastrutture efficienti ed in cui tutto possa svolgersi in maniera veloce ma soprattutto sicura. Essenziali per le attività del porto, i rimorchiatori non solo attraccano le navi in arrivo e le scortano verso il mare aperto, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche, ma sorvegliano anche il porto e la comunità.

88213064_3398845330165386_6981474931695419392_o

89021787_3398845156832070_6066581128813215744_o

88295563_3398844723498780_1755217533167730688_o

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.