Taste - Sapori Mediterranei

Spettacolo natalizio “diversamente abile” al centro “Betty Faielle”

L’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano ha organizzato presso il centro Betty Faielle di Bracigliano uno spettacolo Natalizio messo in scena da 17 diversamente abili

Federica D'Ambro

Al Centro “Betty Faielle” di Bracigliano spettacolo Natalizio inscenato dai diversamente abili. Plauso per le operatrici del settore che non percepiscono lo stipendio da oltre un anno
L’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano, da sempre impegnata nel campo sociale, durante questo periodo Natalizio, raddoppia il proprio impegno in favore dei soggetti più bisognosi di assistenza. Al centro “Betty Faielle” di Bracigliano, gestito dalla “Irno Progetto Vita”, si è tenuto un bellissimo spettacolo Natalizio messo in scena da 17 diversamente abili ospitati presso questa struttura di sostegno.

Al lieto evento hanno partecipato il sindaco di Bracigliano, Antonio Rescigno, il Presidente de “La Solidarietà”, Alfonso Sessa, e altri rappresentanti del mondo istituzionale, tra cui gli amministratori comunali e gli esponenti della “Irno Progetto Vita”, i quali hanno assistito a una bella rappresentazione in vista delle vacanze Natalizie, nel corso della quale è stato lanciato un chiaro messaggio di solidarietà e di aiuto verso il prossimo, soprattutto verso i più deboli.

“E’ stata una grande emozione vedere le performance di questi nostri fratelli – ha dichiarato il Presidente Sessa – Tale manifestazione è anche una testimonianza della professionalità, dell’amore e della passione delle operatrici che, nonostante non percepiscono il contributo mensile da oltre un anno, hanno perseverato nella loro opera didattica. Questo il chiaro segno che l’amore per il prossimo supera ogni ostacolo. A loro il plauso sincero di noi tutti”.

Le operatrici del centro, infatti, pur non percependo le spettanze dovute da oltre un anno, mostrano grande solidarietà e attaccamento ai valori di aiuto verso le persone più bisognose. Nei loro confronti si sono schierati tutti gli esponenti istituzionali lanciando un chiaro messaggio agli organi preposti, affinchè possano intervenire per sbloccare una situazione diventata, nel corso dei mesi, insostenibile e intollerabile.

Tuttavia, nei prossimi giorni, l’impegno del centro “Betty Faielle”, continuerà per regalare nuovi sorrisi, gioie e speranze a tutti coloro che fanno parte di questa grande e bella famiglia

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.