Assistenza computer salerno e provincia

Spaccio di marijuana, bloccato vicino al mercato di Pastena

L'operazione degli agenti di Polizia

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Polizia di Stato appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Salerno, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in Via Nino Mancuso, nel quartiere Pastena a Salerno, nei pressi del mercato rionale, e hanno tratto in arresto D.L.A., giovane salernitano incensurato di anni 20, ritenuto responsabile di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, gli agenti della sezione volanti hanno controllato il giovane a bordo della propria autovettura.

Insospettiti dalle circostanze, gli agenti hanno approfondito il controllo e hanno rinvenuto in suo possesso quattro dosi di marijuana, già sigillate in bustine in plastica trasparente, nonché una somma di 150,00 euro in banconote di vario taglio. A seguito di perquisizione domiciliare gli agenti hanno trovato inoltre il materiale utilizzato per il confezionamento e lo spaccio; in particolare un bilancino di precisione; un coltello; vario materiale plastico per il confezionamento e la somma di 16.700 euro in contanti, in banconote da piccolo taglio.

Durante le operazioni di polizia, il giovane ha negato agli agenti ogni addebito, sia il possesso di stupefacente sia l’origine illecita del possesso della somma di danaro, dichiarando di aver ritrovato il denaro per caso in strada. I poliziotti, in base alle risultanze degli accertamenti esperiti, hanno arrestato lo spacciatore e lo hanno posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha disposto la reclusione presso locale casa circondariale, in attesa del giudizio di convalida davanti al G.I.P.

banner asalerno blu

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.