Taste - Sapori Mediterranei

Spacciavano al cimitero di Minori, arrestati due giovani

Due giovani alla vista dei militari non sono riusciti a scappare e sono stati trovati con circa mezzo chilo di marijuana

Spacciavano droga nei pressi del Cimitero di Minori, fermati dai carabinieri. Come rivela il quotidiano La Città, i Carabinieri della Stazione di Maiori, grazie all’aiuto delle telecamere di sorveglianza, hanno tratto in arresto due ragazzi, A.C. 28 anni di Scala e A.B. 33 anni di Tramonti. Le forze dell’ordine hanno osservato a lungo i comportamenti di un gruppo di giovani che frequentava spesso la zona. Una volta accertato un repentino scambio di soldi e bustine di plastica sono intervenuti. Vani i tentativi dei due giovani di scappare e disfarsi della droga in possesso. Infatti, i militari hanno recuperato circa mezzo chilo di marijuana. Attualmente i giovani sono in arresto in attesa di essere giudicati col rito diretto presso il Tribunale di Salerno.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.