Taste - Sapori mediterranei

Spacciava hashish e marijuana, bloccato dai Carabinieri baby pusher di Pontecagnano

Il minore è stato accompagnato al Centro di Prima Accoglienza di Salerno

Alle 5:30 di questa mattina, a Montecorvino Pugliano, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto il 17enne A.M., studente originario di Torre del Greco ma di fatto residente a Pontecagnano Faiano, nella flagranza di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, impegnati in servizio perlustrativo notturno disposto dalla Compagnia di Battipaglia e finalizzato al contrasto del crimine diffuso, hanno fermato, lungo la SS 18, ai confini con Pontecagnano, una PEUGEOT 308 con cinque giovani a bordo.

Durante il controllo, una delle persone sedute sul sedile posteriore, successivamente identificato nel minorenne, ha tentato di disfarsi di un pezzo di hashish del peso di 70 grammi, nascondendolo nel retrostante bagagliaio.

La successiva perquisizione della sua abitazione, situata a Pontecagnano, ha dato modo di rinvenire, nascosti nelle tasche delle tute riposte nell’armadio della sua stanza da letto, ulteriori 45 grammi della medesima sostanza, nonché 55 grammi di marijuana, suddivisa in nove bustine trasparenti, ed un bilancino elettronico di precisione, il tutto sottoposto a sequestro unitamente alla somma di 225 euro trovata sulla sua persona nel corso del controllo. Il minore, espletate le formalità di rito, è stato accompagnato al Centro di Prima Accoglienza di Salerno.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.