Assistenza computer salerno e provincia

Spacciava droga sul posto di lavoro: Imparato patteggia la pena

L’uomo dovrà scontare 1 anni e 4 mesi di reclusione e pagare una multa pari a 6mila euro

Ha patteggiato la pena ad 1 anno e 4 mesi di reclusione, con pena sospesa, e 6mila €uro di multa, Angelo Imparato, il meccanico 33enne arrestato dai Carabinieri della Stazione di Giffoni Valle Piana l’11 maggio scorso durante una perquisizione sul posto di lavoro.
Il giovane era stato trovato in possesso di 20 grammi di cocaina e di un bilancino elettronico di precisione nascosti nell’armadietto.
Ieri il processo per direttissima presso il Tribunale di Salerno e la condanna.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.