Taste - Sapori Mediterranei

Sovraffollamento in carcere, Cassazione a un detenuto: “Ha diritto a chiedere risarcimento”

Diritto prima negato dal Magistrato, ora la Cassazione ha chiesto di ritornare sul caso

Gli è stato riconosciuto il diritto a chiedere risarcimento, per aver vissuto in condizioni di detenzione contrarie alla dignità della persone. Così la Cassazione nei confronti del detenuto Antonio Buccieri, come si legge sul quotidiano La Città, oggi in edicola, il 33enne dopo essere stati altri istituti penitenziari era arrivato nel carcere di Salerno rivolgendo la domanda di risarcimento alla Magistratura. Un giorno di sconto sulla pena per ogni 10 in cui il sovraffollamento delle strutture carcerarie. Dal Magistrato arrivò un secco “no”, annullato successivamente dalla Cassazione che ha chiesto al Giudice di pronunciarsi nuovamente sul caso.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.