Taste - Sapori mediterranei

Sospetto caso di Coronavirus in Cilento, si attende esito definitivo sul tampone dallo Spallanzani

Processed with Focos
“Da qualche giorno manifestava una sintomatologia caratterizzata da febbre anche alta, ragione per la quale ieri sera la ragazza accompagnata dai genitori è andata in ospedale”. Così il sindaco di Montano Antilia Luciano Trivelli si è espresso sul sospetto caso di Coronavirus per una 26enne che era in ferie nel comune cilentano, nella frazione di Abatemarco. Sospetto perché il tampone che ha dato riscontro positivo al Cotugno di Napoli è stato trasportato per ulteriori accertamenti allo Spallanzani di Roma. “La ragazza è in isolamento ed è costantemente monitorata – ha dichiarato il sindaco – appena conoscerò i risultati provvederò a comunicarli”. La ragazza è una biologa ed è residente a Cremona, di origine ucraina, è stata trasferita in serata in una ambulanza dell’Humanitas dall’ospedale di Vallo della Lucania al Cotugno di Napoli. Le condizioni della ragazza, da quanto si apprende nelle ultime ore, non sono critiche ma ovviamente resta sotto osservazione costante.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.