Assistenza computer salerno e provincia

Sorpreso in villa con la marijuana, 22enne ai domiciliari

Dopo aver visto i militari ha provato a disfarsi della bustina

Nella notte, a Buonabitacolo, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, hanno arrestato in flagranza di reato un 22enne incensurato per detenzione di sostanze stupefacenti.

I militari di Buonabitacolo, nel corso di servizi perlustrativi per la repressione del fenomeno del consumo di stupefacenti nella fascia giovanile della popolazione, eseguivano alcuni controlli nei luoghi frequentati prevelentemente da adolescenti; all’atto di accedere alla locale Villa Comunale, gli stessi notavano che il giovane, alla vista dei miliari, cercava di allontanarsi velocemente da quel luogo, trovando riparo dalla vista dietro una edicola votiva, sita nei paraggi, successivamente venendone fuori.

I militari, osservata tale dinamica, sottoponevano a perquisizione la parte retrostante la piccola struttura architettonica rinvenendo, parzialmente occultata nel terreno, una busta con 21 grammi di marijuana della quale il ragazzo aveva tentato di disfarsi e che, verosimilmente, avrebbe in un secondo momento recuperato.

I militari hanno sottoposto il 22enne agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima che sarà celebrato dinnanzi all’Autorità Giudiziaria di Lagonegro

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.