Assistenza computer salerno e provincia

Ai domiciliari, carabinieri lo trovano a casa dei suoceri: arrestato Ivan Cammarota

Il 41enne aveva l'obbligo di dimora

Federica D'Ambro

Nel primo pomeriggio di ieri, a Montecorvino Pugliano, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto il Sorvegliato Speciale di Pubblica Sicurezza Ivan CAMMAROTA, 41enne di Salerno, per inosservanza delle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione notificatagli il 13 febbraio 2016.
I militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio disposto dalla Compagnia di Battipaglia, hanno sorpreso il pregiudicato, noto per i trascorsi giudiziari, mentre si trovava all’interno dell’abitazione dei suoceri, ubicata in località Santa Tecla di Montecorvino Pugliano, disattendendo all’obbligo di dimora nel Comune di residenza, Salerno.
Espletate le formalità di rito, il 41enne, dopo la nottata trascorsa nella camera di sicurezza della Compagnia di Battipaglia, è stato accompagnato, questa mattina, al Tribunale di Salerno per la celebrazione del rito direttissimo.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.