Impresa di Pulizia a Salerno

Sios 2021, a Giffoni l’unica tappa del Sud Italia

Il 15 ottobre la tappa, unica al Sud, dell’evento promosso da StartupItalia. Arte, spettacolo, entertainment, sostenibilità e inclusione con lo sguardo rivolto alla Generazione Z.

SIOS

È l’evento di riferimento per l’innovazione e la creatività e ha scelto Giffoni per l’unica tappa del Sud Italia. È questo il senso di #SIOS2021Giffoni, che si svolgerà venerdì 15 ottobre negli spazi della Multimedia Valley.

L’evento è promosso da StartupItalia in partnership con Giffoni che si conferma, perciò, brand di riferimento in particolare per la capacità di connessione con la sua community, composta da migliaia di giovani e che rappresenta un interessante luogo di confronto per la Generazione Z.

#SIOS2021Giffoni prenderà il via alle 10.00, dopo il classico countdown di 15’ in compagnia di Radio 105, e sarà possibile seguire l’evento live dalle pagine Facebook di StartupItalia e Giffoni Film Festival e dal sito web dell’appuntamento.

Importante novità di #SIOS21Giffoni sarà il ritorno del pubblico – un centinaio di rappresentanti della Gen Z nati tra il 96 e il 2010 – che contribuirà attivamente all’evento attraverso interviste e interventi in aperto dialogo con i tanti speaker e personaggi del mondo imprenditoriale e digital italiano. La giornata avrà come tema “Ask Me Anything”, con un focus inedito sulla prima generazione che ha potuto disporre di internet sin dalla propria infanzia, un vero e proprio viaggio alla scoperta di innovazioni, linguaggi, media e idee che stanno disegnando il futuro.

“Siamo davvero orgogliosi – commenta Claudio Gubitosi, fondatore e direttore di Giffoni – di questa partnership strategica con StartupItalia che ha portato a individuare la Multimedia Valley quale sede, unica per il Mezzogiorno d’Italia, di una delle tappe di avvicinamento al SIOS Winter in programma a Milano il prossimo dicembre. Giffoni punta da sempre sull’innovazione e lo fa attraverso un apposito e specifico dipartimento che è sempre più incubatore di idee e di talenti”.

Al centro di tutto ci sono il ruolo e le opportunità legate alla Multimedia Valley: “È un vivace cantiere creativo d’Italia – spiega Gubitosi – una struttura che cresce, si amplia ed evolve, a 20 anni da quel primo progetto che ho immaginato su un foglio di carta. Abbiamo realizzato tutto ciò grazie alla sinergia con il Comune e la Regione Campania e grazie ai fondi europei e statali: ora siamo pronti a proiettarci verso il futuro con il campus e gli studios. Arte, spettacolo, entertainment, produzione, alta formazione e, ancora, sostenibilità, inclusione e tecnologie, sono attività e temi di cui Giffoni si nutre da sempre e rispetto ai quali vuole essere un facilitatore per i giovani, dando loro opportunità di espressione, possibilità occupazionali, occasioni di crescita e di formazione. Giffoni si evolve giorno dopo giorno e lo fa in connessione con gli altri. Con tutti coloro che condividono il nostro spirito. La partnership con StartupItalia è la conferma di questa nostra visione”.

Un’importante occasione di riflessione sullo stato dell’arte della formazione, delle startup e della neo-imprenditoria nel Sud Italia verrà proposta nel corso del panel “Destinazione Sud”, al quale parteciperà Valeria Fascione, Assessore con delega alla Ricerca, Innovazione e Startup della Regione Campania, con lei sul palco altri esponenti del mondo accademico, imprenditoriale e del venture capital italiano.

“Che tutto questo accada a Giffoni, in Campania, al Sud – conclude Gubitosi – non è un caso e rappresenta ancora una conferma del dinamismo di cui siamo capaci. Sul fronte dell’innovazione in Campania in questi anni si è fatto molto, sostenendo concretamente i ragazzi e la loro voglia di cimentarsi con il mondo della creatività. Giffoni è stato un apripista in questo senso e ancora oggi abbiamo voglia di testimoniare tutto ciò. Essere pionieri non è solo un merito, ma una responsabilità che ci inorgoglisce tantissimo. La vivacità dei nostri ragazzi è un valore, la loro sete di conoscenza è un patrimonio inestimabile, la loro apertura verso il mondo e verso gli altri, la loro capacità di visione rappresentano un valore aggiunto da non sprecare, in particolare al Sud”.

Nel corso della giornata saranno proprio i ragazzi a decretare la startup vincitrice dello Special Award Giffoni Edition. Le cinque startup in gara, attive nel mondo dei media e dell’intrattenimento, saranno presentate alle 13:00 all’interno di “105StartUp!” con Radio105, l’appuntamento con Alessandro Sansone e Annie Mazzola. La vincitrice concorrerà al premio di “Radio 105 Special Award”, che sarà consegnato a Milano il prossimo 13 dicembre nell’ambito di #SIOSWinter.

Impresa di Pulizia a Salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.