Taste - Sapori Mediterranei

Sindacalista scrive a De Luca: “Oltre 20mila disabili senza attestati di invalidità”

Il sindacalista Rosario Carpinelli, segretario regionale Confial ha denunciato la difficile situazione in cui sono costretti a vivere i cittadini che trovano chiusa da mesi la porta dell’Inps

Federica D'Ambro

“Oltre 20mila disabili di Salerno e provincia lasciati senza attestati d’invalidità. L’Inps non ha risposto alle loro richieste di certificazione che devono essere rilasciate da una commissione ad hoc incaricata di verificare la disabilità e rilasciare un documento che consenta di accedere a cure e servizi gratuiti: carrozzelle, materassi antidecubito per allettati, letti, stampelle, busti ortopedici, protesi acustiche e altro”.

La denuncia è del sindacalista Rosario Carpinelli, segretario regionale Confial (Confederazione italiana autonoma lavoratori), che ha scritto al governatore della Regione, Vincenzo De Luca, per denunciare la difficile situazione in cui sono costretti a vivere i cittadini che trovano chiusa da mesi la porta dell’Inps. Notizia riportata dal quotidiano La Città questa mattina in edicola.

“Il verbale dell’Inps – ha dichiarato Carpinelli – dovrebbe certificare, dopo la visita, che sussiste un’invalidità. A Salerno e provincia l’Istituto di previdenza impiega 14 mesi per fissare una visita. E così siamo arrivati a 28mila domande che restano ancora inevase”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.