Assistenza computer salerno e provincia

Sicurezza Vigili Urbani, vertice con la comandante: “Niente più lungomare senza Polizia”

I sindacalisti interrompono le trattative e diffidano la comandante e l'amministrazione comunale

“La sicurezza prima di tutto”. Così il segretario provinciale Csa Angelo Rispoli a margine dell’incontro avvenuto questa mattina con il comandante della Polizia Municipale del Comune di Salerno. Al vertice con il sindacato, Csa, Cisl, Uil e Cgil della Municipale di Salerno si è parlato di organizzazione ma senza affrontare la situazione della sicurezza per gli operatori. Così i sindacalisti, in modo unitario, hanno interrotto le trattative annunciando di procedere verso “forme di lotta più incisive”.

Le organizzazioni sindacali hanno comunicato che continuerà lo stato di agitazione fino a quando non otterranno risposte concrete sulla sicurezza del personale e sugli ambienti di lavoro della Polizia Muncipale. Così hanno diffidato comandante e amministrazione comunale “dall’utilizzare, per i servizi notturni e di pronto interventi, personale della Municipale che non sia in regola con le esercitazioni di tiro e dall’aumentare i carichi di lavoro con il conseguente aumento dello stress di lavoro correlato, incrementando i turni notturni 18.00/24.00 per il personale idoneo a tali servizi o impiegare il personale della Polizia Municipale in zone ove siano presenti problemi di ordine pubblico, quali viali del Lungomare, se non in ausilio delle forze dell’ordine”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.