No Signal Service

Siani lancia da Salerno il Premio Charlot: “Può essere sempre più un evento internazionale”

Le parole di Alessandro Siani, questa mattina a Palazzo di Città con il presidente De Luca per presentare la nuova edizione del Premio Charlot: "Oggi la comicità è cambiata, bisogna aprirsi anche al web"

“Questo è un premio a cui io tengo tantissimo perchè è un grande trampolino di lancio per tanti giovani, è un piccolo spazio, un palco dato che crea infinite possibilità”. Ha dichiarato questa mattina Alessandro Siani a Salerno durante la presentazione della nuova edizione del Premio Charlot: “Anche la comicità in questi anni è cambiata, bisogna aprire anche la web con linguaggi nuovi, sono convinto che questo è un premio che può diventare sempre più importante, sempre più internazionale. Il mio è un sostegno, che ci vuole per le tante cose belle che possono nascere in questa regione. Far ridere in questo momento sembra quasi fuori luogo, però anche nei momenti difficili, come dicevano i più grandi, la comicità a volte è fondamentale nella vita per superare tante difficoltà. Il Premio Charlot deve essere una medaglia d’onore per tutti. Personalmente ho preso parte nel 1999 al Premio Charlot per caso, quando un’organizzatrice, a cui sono grato, mi ha visto e presentato a chi di dovere. Con il tempo ho pensato che il talento può entrare senza bussare. Ho un senso di riconoscenza verso l’organizzazione ma anche la lucidità di capire che c’è qualcosa che funziona perchè viene fatta con amore”.

De Angelis - Grafica e stampa

Commenti

I commenti sono disabilitati.