Taste - Sapori mediterranei

“Siamo disperati, desideriamo che Carmine torni dalla sua famiglia”

La madre del 16enne di Pontecagnano accusato di tentato omicidio su Facebook: "Siamo scossi, mio figlio prima di ogni altro vuole che Carmine torni a casa"

Si è espressa con un messaggio su Facebook, come ha rivelato il quotidiano Il Mattino, la madre del 16enne di Pontecagnano accusato di tentato omicidio.

“Siamo scossi e disperati. Tutti, tutti noi. E tutti noi, mio figlio prima di ogni altro, desideriamo che Carmine torni presto dalla sua famiglia”. Le parole della donna, madre del giovane che attualmente è detenuto nel centro di prima accoglienza di Salerno. “Una madre è colei che, vedendo che ci sono soli quattro pezzi di torta per cinque persone, prontamente annuncia che non le sono mai piaciute le torte”.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.