Taste - Sapori Mediterranei

Si voleva suicidare prima di Capodanno, donna salvata dai Carabinieri

A Battipaglia, una giovane ucraina in preda ai fumi dell'alcool voleva lanciarsi nel vuoto sul ponte del fiume Tusciano

Alle ore 14.00 circa del 31 dicembre, a Battipaglia, i Carabinieri della Radiomobile della locale Compagnia sono intervenuti perché era stata segnalata la presenza di una donna che, in preda ai fumi dell’alcool, stava scavalcando la balaustra che delimita un ponte sul fiume Tusciano, per lanciarsi nel vuoto. Il tempestivo intervento dei militari dell’Arma ha consentito di bloccare la giovane ucraina, che era ormai in precario equilibrio e determinata a compiere l’insano gesto, traendola in salvo.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.