Assistenza computer salerno e provincia

Si tuffa in mare per salvare 66enne colpito da infarto

L'episodio si è verificato in mattinata al porto Masuccio salernitano

Federica D'Ambro

Prendeva il sole al porto Masuccio Salernitano quando, un 66enne salernitano, ha accusato un malore. Impossibilitata ad entrare per il soccorso, l’ambulanza non ha potuto prestare subito soccorso ma l’autista- addestrato al salvataggio- si è precipitato verso l’uomo tuffandosi in mare e portando con sè un defibrillatore.
Al 66enne sono state effettuate le prime manovre di pronto soccorso che gli hanno probabilmente salvato la vita. L’uomo è stato trasportato al pronto soccorso.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.