Assistenza computer salerno e provincia

Truffano 3mila euro ad un’anziana, arrestati due napoletani

Trovati in possesso di altri 1100 nomi e numeri telefonici tra Salerno e Caserta

Federica D'Ambro

590

Due napoletani si prendevano gioco degli anziani per truffarli, arrestati.
La Squadra Mobile della Questura di Salerno ha arrestato ieri mattina, in flagranza di reato, Giuseppe Romano, 48 anni, di San Giorgio a Cremano (Napoli), e Rocco Bracale, 50 anni, di Napoli, sorpresi mentre uscivano da un condominio in via Vernieri, a Salerno, dopo aver truffato una donna anziana alla quale avevano riferito dell’urgente necessità per il figlio di avere la disponibilità di soldi.

I due, sospettati di altre truffe avvenute negli ultimi tre mesi ed eseguite con le medesime modalità, sono stati trovati in possesso di elenchi con nomi, indirizzi e numeri di telefono di 1100 anziane, che abitano in provincia di Salerno e di Caserta.

Poco prima dell’arresto, i due si erano fatti consegnare dalla donna la somma in contanti di mille euro e gioielli per il valore di circa duemila euro. I due erano già stati individuati da alcune settimane in base all’analisi di tabulati e dei passaggi della loro auto registrati sulle telecamere di sorveglianza installate in città.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.