Assistenza computer salerno e provincia

Si opera per ridurre lo stomaco, poi il malore nella notte: muore 22enne a Mercato San Severino

"Non si può morire cosi.." la rabbia degli amici sui social e la famiglia presenta denuncia ai carabinieri

1515

“Non si può morire così..”. E’ il messaggio ricorrente che tramite i social arriva a Rosaria Lobascia, studentessa 22enne di Sala Consilina, deceduta come si legge sul quotidiano Il Mattino dopo aver accusato un malore la scorsa notte. La ragazza si era sottoposta a un intervento di riduzione dello stomaco all’ospedale di Mercato San Severino. Dopo l’operazione era tornata a casa, pare non avesse particolari problemi ma nella notte si è sentita male. I familiari della giovane l’hanno riportata nell’immediato a Curteri. All’ospedale però Rosaria si è aggravata e non è sopravvissuta, il suo cuore ha smesso di battere. Attualmente non sono ancora chiare le cause del decesso ma la famiglia ha presentato una denuncia ai carabinieri, sul caso potrebbe essere aperta una indagine.

 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.