Assistenza computer salerno e provincia

Si è spento Antonio Valiante, presentò proposta di legge sulla provincia del Cilento

FOTO - Lutto nella politica salernitana, fino a marzo 2010 fu vicepresidente della Regione Campania

SALERNO | Si è spento Antonio Valiante, più volte consigliere e assessore della Regione Campania nonché deputato nella XII Legislatura. Nato a Cuccaro Vetere, 79 anni, Antonio Valiante  è stato protagonista con ben 35 progetti di legge presentati, tra cui la richiesta dell’istituzione della Provincia del Cilento nel 1994.

“Il Cilento e Vallo di Diano, regione a Sud della provincia di Salerno aspira ormai da moltissimi anni a diventare la sesta provincia della Campani – diceva nella proposta di legge Antonio Valiante – questa area è un unicum sia dal punto di vista geomorfologico che economico e sociale. Comuni sono le tradizioni, i costumi, la storia, la cultura. Da sempre il Cilento e il Vallo di DIano hanno vissuto e vivono una condizione di difficoltà all’interno di un’unica provincia, ove bisogna raccordarsi ad aree con cui è difficile programmare e gestire insieme la proprio condizione. Da questo conflitto è necessario uscire realizzando, appunto, un livello istituzionale autonomo in grado di rappresentare adeguamente il vasto territorio del Cilento Vallo di DIano e la complessità dei suoi problemi”.

Antonio Valiante è stato dal 2005 al marzo 2010 vicepresidente della Regione Campania, dal 2000 al 2005 assessore alla Regione Campania. Dal 94 al 1996 Deputato, ancor prima consigliere regionale dal 1990 al 1995. Dal 1990 al 1995 consigliere comunale a Cuccaro Vetere. Dal 1985 al 1990 sindaco di Cuccaro Vetere.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.