Assistenza computer salerno e provincia

Si capovolge auto tornando dalla trasferta in Puglia, in ospedale tre tifosi della Nocerina

Il papà e due figli, uno 20enne e l'altro di 12 anni, sono stati soccorsi da alcuni membri del club molosso

Trasferta da incubo per i tre tifosi della Nocerina in Puglia, a Gravina, dove i molossi erano impegnati in un match in campionato contro la formazione pugliese. L’auto su cui viaggiavano F.L., il figlio di 20 anni S.L. e l’altro di 12, si è letteralmente capovolta in una curva. A soccorrere i tifosi, come rivela il quotidiano Il Mattino, sono stati due dirigenti della Nocerina Michele e Franco Tamigi che si trovavano con l’auto proprio pochi metri prima dell’incidente, con loro c’era anche l’amministratore del club Franco D’Angelo. I tre tifosi coinvolti sono stati trasferiti in ospedale, il papà e il bimbo di 12 anni sono ricoverati all’ospedale di Andria, nessuno dei tre è in pericolo di vita.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.