Taste - Sapori Mediterranei

Sgarbi difende De Luca su Rai 2: “Ma che c…. di inchiesta è?”

Il critico a Virus: "Ha fatto rinascere Salerno dal fango e ora il fango gli sta sopra. Due intercettazioni senza senso, magistrati si scusino"

Il critico d’arte ha parlato dell’inchiesta che vede nel registro degli indagati il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, lo ha fatto questa sera a Virus, su Rai Due:

“La città di Salerno è l’unica città della Campania ha avuto una rinascita grazie alla luce, le luci della città una idea del sindaco De Luca oggi presidente della Campania. Tutti i cittadini di Salerno sanno, destra o sinistra, che ha fatto rinascere una città dal fango, eppure il fango gli sta sopra”.

Ha proseguito Sgarbi:

“Hanno deciso di impallinarlo i magistrati, poi dovranno scusarsi con lui. Ma che c… di inchiesta è – ha dichiarato Sgarbi – una inchiesta su intercettazioni senza senso, De Luca ha reso luminosa la sua città e va rispettato, si scusino i magistrati”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.