Pizzeria Betra Salerno

Settore Giovanile: Mariani verso la formazione Primavera

Previsto un rimescolamento dei quadri tecnici. De Cesare tentato dai professionisti

Roberta Sironi

E’ terminata al primo turno l’avventura della formazione Berretti nei play off scudetto. I ragazzi allenati da mister Mariani sono stati superati per 2-0 e quindi eliminati dai pari età dell’Aversa Normanna dell’ex Mauro Chianese. Prosegue invece il sogno scudetto per gli Allievi di Luca Fusco, che dopo aver vinto all’andata 1-0 saranno impegnati domenica a Mantova per il match di ritorno. E intanto la dirigenza granata pensa anche al futuro del settore giovanile. Un serbatoio di risorse tecniche ed economiche da non sottovalutare assolutamente, soprattutto adesso che la Salernitana ha finalmente raggiunto l’importante palcoscenico della serie B. In virtù della partecipazione al torneo cadetto, la Salernitana dalla prossima stagione agonistica sarà impegnata anche nel campionato Primavera. Questo comporterà nuove integrazioni nel settore giovanile e probabilmente anche un rimescolamento dei ruoli tecnici, con gli allenatori attualmente in organico che potrebbero rispettivamente salire di grado. E’ il caso, ad esempio, di Mariani, al quale potrebbe essere affidata proprio la formazione Primavera. Luca Fusco potrebbe essere promosso alla Berretti e Ginestra agli Allievi. Da valutare la posizione di Ciro De Cesare. L’ex attaccante di Chievo e Piacenza vorrebbe esordire da allenatore tra i professionisti ed attualmente sta valutando alcune offerte prima di incontrare i dirigenti della Salernitana e decidere se continuare o meno la propria esperienza nel settore giovanile granata. Vicino alla riconferma Enzo De Pasquale. Una nuova figura che potrebbe essere aggiunta è quella di un altro ex granata, Sasà Russo.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.